Isole della salute - Monza

L’anima delle Isole è Giovanni Paltrinieri che coinvolge importanti case farmaceutiche e altri sponsor a collaborare gratuitamente. Il suo lavoro viene condiviso da Luigi Pintus e da tutti i “lavoratori” oltre che dal Presidente e dal Direttore Scientifico: insomma un lavoro di squadra che ha portato le giornate a una visibilità ed un successo importante. 

Quest’anno hanno collaborato con noi anche l’Associaizone Diabetici e il Centro Antifumo dell’ASL 3 dimostrando che è possibile lavorare insie- me con scopi comuni. Anche i Farmacisti di Monza collaborano diffondendo la notizia della giornata.

Nel salone dell’arengario sono state allestite le seguenti Isole della salute per la misurazione gratuita dei fattori di rischio:
● la segreteria con la presenza di 4 “super segretarie”
● la misurazione colesterolo con la presenza di 3 infermieri professionali
● la misurazione glicemia con consiglio dell’associazione diabetici
● la misurazione capacita di respiro
● la misurazione monossido di carbonio gestita dal Centro Antifumo –dott Tinghino
● la misurazione del peso e della pressione con la presenza di 2 Infermieri Professionali
● il rischio globale: con la presenza di 2 cardiologi che riassumevano dati e fornivano consigli
● la vetrina della scuola
● la vetrina con le attività dell’associazione
● l’angolino del Natale con l’offerta di “cose” fatte a mano da Adelca e da Adriana Pittini.

Nel corso delle giornate dimostrazioni di defibrillazione con la Protezione Civile.

Sabato 15, con una cerimonia ufficiale, sono stati consegnati i 31 defibrillatori acquistati:
1 Volontari del Soccorso di Vimercate 
• 3 Carabinieri (già consegnati il 16 giugno) 
• 3 Polizia di Stato - 3 Vigili Urbani 
• 1 Comune di Monza 
• 2 Vigili del Fuoco 
• 1 Protezione Civile 
• 17 SSUEm 118 Brianza.



Come dove quando

16-17 novembre 2002
Arengario di Monza

Questo evento fa parte del progetto: